Ultime Recensioni

Ultime Recensioni

lunedì 27 marzo 2017

Shadowhunters Le origini: L'angelo di Cassandra Clare


Titolo: Shadowhunters - Le origini: L'angelo

Autrice: Cassandra Clare

Editore: Mondadori

Pagine: 474






Tessa Gray, orfana sedicenne, lascia New York dopo la morte della zia con cui viveva e raggiunge il fratello ventenne Nate, a Londra. Unico ricordo della vita precedente, una catenina con un piccolo angelo dotato di meccanismo a molla, appartenuto alla madre. Quando il fratello maggiore scompare all’improvviso, le ricerche portano la ragazza nel pericoloso mondo sovrannaturale della Londra vittoriana. Sarà rapita, ingannata, sfruttata per la sua straordinaria capacità di trasformarsi e assumere l’aspetto di altre persone. La salveranno due Shadowhunters, Will e Jem, destinati a combattere i demoni, nonché a mantenere l’equilibrio tra i Nascosti e fra questi e gli umani. Tessa sarà costretta a fidarsi. Si unirà a loro nella lotta contro i demoni per poter imparare a controllare i propri poteri e riuscire finalmente a trovare Nate. Ma tutto ciò la porterà al cuore di un arcano complotto che minaccia di distruggere gli Shadowhunters, e le farà scoprire che l’amore può essere la magia più pericolosa di tutte.




A malincuore ho scoperto, leggendo prima la trama e poi il libro, che in questo volume della saga non era presente Jace (che mi è mancato tantissimo). Però ho fatto anche una piacevole scoperta, ho conosciuto un personaggio divertentissimo che ho adorato (quanto Jace), mi riferisco a Will.
Da subito si percepisce un cambiamento nella storia e nei personaggi, ovviamente gli elementi che restano immutati sono la presenza degli Shadowhunters, dell’Istituto e di altri personaggi come lo stregone Magnus Bane, che abbiamo già avuto modo di conoscere nei precedenti capitoli della serie.
Ho respirato un’aria totalmente diversa, anche i luoghi erano differenti.
Theresa Grey, che tutti chiamano Tessa è una ragazza che non sa di posserede dei poteri speciali, fin quando non viene rinchiusa con l’inganno in un luogo gestito da due creature molto inquientanti, le Sorelle Oscure. Dopo settimane di torture, Tessa viene liberata da Will Horendale, uno shadowhunters che la conduce all’istituto dove conoscerà numerosi personaggi, come James Carstairs il migliore amico di Will, Jassmine, Henry e Charlotte. La sua missione, dopo la morte inaspettata e misteriosa della zia che l’ha cresciuta fin da piccola dopo la morte dei suoi genitori, è quella di scoprire che fine ha fatto suo fratello Nate, partito da New York parecchio tempo prima, di cui si perdono completamente le traccie…
Come ho già detto in precedenza, Cassandra Clare non ci delude mai, i suoi romanzi sono pieni di colpi di scena e suspance. Ho adorato la sua descrizione dettagliata della Londra Vittoriana, è un’epoca che mi ha sempre affascinata.

Nessun commento:

Posta un commento